Istituto

 

immagine

L’Istituto Comprensivo Statale “Savio-Alfieri” nasce il 1° settembre 2003 dalla fusione di due storiche scuole del quartiere di Secondigliano: la scuola media “Savio” alloggiata dal 1998 nel monumentale palazzo al Corso Secondigliano 80, e la scuola materna ed elementare “Alfieri”, anch’essa alloggiata in un palazzo monumentale al vicino civico 90 e fino al 1997 scuola capofila del vastissimo 15° Circolo Didattico. Entrambi gli edifici sono esempi di casa a corte campana, un’abitazione composta da più edifici raccolti attorno ad uno spazio chiuso e scoperto. Presenta un nucleo principale, disposto su due piani con un grande portale con androne e si articola attorno ad un’aia centrale con dei corpi di fabbrica più bassi, destinati alla lavorazione e al deposito degli attrezzi agricoli.

Oggi l’I.C.S. “Savio-Alfieri” conta una popolazione scolastica di circa 800 alunni distribuiti nei tre plessi scolastici, scuola dell’infanzia e secondaria di primo grado al civico 80 e scuola primaria al civico 90, tutti protetti dal vincolo storico ed inseriti nel patrimonio artistico del centro storico secondiglianese.

 La platea, fortemente motivata e stimolata dalla ricchezza delle attività e delle esperienze laboratoriali offerte dalla scuola, è ormai una riconosciuta e concreta speranza di riscatto e di rinascita del territorio e rappresenta, in numerosi concorsi e manifestazioni sia a livello cittadino che nazionale, il volto sano e propositivo di un territorio oggi periferico, ma dalla storia antica e nobile.

L’I.C.S. "Savio-Alfieri”, oggi, è impegnato nella caratterizzazione del percorso formativo offerto agli alunni attraverso l’utilizzo diffuso delle Nuove Tecnologie e delle LIM,Lavagne Interattive multimediali, nella didattica sia della scuola primaria che della secondaria di I grado.

Il plesso Centrale, inoltre, è diventato sede di formazione e di esami per il conseguimento dell’ECDL- European Computer Driving Licence, e dei titoli Trinity per la certificazione delle competenze in lingua inglese, entrambi riconosciuti e spendibili a livello europeo, ed annualmente è offerta agli alunni della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado la possibilità di seguire un Percorso Progettuale con Madrelingua inglesi organizzato con lezioni settimanali nelle ore curricolari...